sabato 16 dicembre  - 
italiano - english
 
 
 
una rete per supportare le vittime di reato
VIctim Supporting Project: a NETWORK to support and aid crime victims VIctim Supporting Project: a NETWORK to support and aid crime victims VIctim Supporting Project: a NETWORK to support and aid crime victims
 
home progetto obiettivi metodologia partenariato attività prodotti e risultati documenti di progetto news forum

News


VIS NETWORK: firma del protocollo di rete a Livorno

pubblicata  lunedì 5 agosto 2013

VIS NETWORK: firma del protocollo di rete a Livorno
Riunisce 24 soggetti della rete locale il Protocollo "Vis Network", che viene sottoscritto martedì 6 agosto presso la Provincia di Livorno. L'assessore provinciale alle politiche comunitarie e al sociale Monica Mannucci ha promosso la costituzione di una rete locale a supporto della vittime di reato riunendo forze dell'ordine, servizi sanitari, associazioni del sociale, volontariato, organismi di parità di genere. Mettere in rete competenze, procedure e servizi è infatti lo scopo del progetto VIS Network (VIctim Supporting Project: a network to support and aid crime victims) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia. Hanno dato adesione alla rete: Regione Toscana, Università di Pisa, Azienda Usl 6 di Livorno, Provincia di Livorno Sviluppo, Questura, Prefettura, Comando provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, Consigliera provinciale di Parità, Ufficio Scolastico provinciale, Comuni di Livorno, Piombino e Cecina, SVS - Pubblica Assistenza di Livorno, AUSER, AIDO, Fondazione Caritas, Arci Bassa Val di Cecina, Arcigay Livorno "Il Faro", Associazione Ippogrifo, Associazione Randi, Centro Servizi Donne immigrate e Osservatorio Italiano di Vittimologia, che ha conferito il patrocinio al progetto. "Una delle peculiarità del progetto infatti è la prospettiva ampia su diversi target di vittime, che potremo far emergere proprio grazie al contributo della rete" afferma l'assessore provinciale Mannucci. Donne, anziani, bambini, diversamente abili e persone che si trovano in condizioni di svantaggio, anche temporaneo, sono infatti vittime fragili che potranno trovare supporto in una rete di servizi territoriali.


« indietro
 
 
 
© 2017 Provincia di Livorno Sviluppo srl - Piazza del Municipio, 4 - 57123 Livorno

credits |  note legali
The "VICTIM SUPPORTING PROJECT: A NETWORK TO SUPPORT AND AID CRIME VICTIMS” nr. JUST/2011/JPEN/AG/2960 has the financial support of the Criminal Justice Programme of the European Union. The contents of this document are the sole responsibility of the Province of Livorno and in no way can be taken to reflect the views of the European Commission.